img
Home / News / Veronica Lario non ha diritto a 1.4 mln mensili: lo ha deciso la Corte d’appello di Milano

Veronica Lario non ha diritto a 1.4 mln mensili: lo ha deciso la Corte d’appello di Milano

/
/
/
87 Views

Veronica Lario dovrà restituire a Silvio Berlusconi circa 60 milioni di euro. Lo ha deciso la Corte d’appello di Milano

Veronica Lario non ha diritto all’assegno di divorzio di 1,4 mln al mese. Lo ha deciso Corte d’appello di Milano, che ha accolto l’istanza dell’ex premier di applicare la recente sentenza sull’assegno di divorzio della Cassazione per cui conta il criterio dell’autosufficienza economica e non il tenore di vita goduto durante le nozze.

LEGGI ANCHE: Divi di oggi e i loro sosia del passato

Il Cavaliere aveva sostenuto che la sua ex moglie con liquidità per 16 milioni, gioielli e società immobiliari, è autosufficiente.

La Lario dovrà restituire a Silvio Berlusconi circa 60 milioni di euro. E’ quanto si evince dal provvedimento, immediatamente esecutivo, dei giudici della Corte d’Appello di Milano in merito all’assegno di divorzio tra i due ex coniugi.

Da quanto è stato riferito, è stata accolta la tesi del legale di Berlusconi, Pier Filippo Giuggioli, che già prima del nuovo orientamento giurisprudenziale, poi applicato, aveva sostenuto l’autosufficienza economica di Veronica. La restituzione decorre dal marzo 2014, da quando fu dichiarato il divorzio.

Ci auguriamo per lei he non li abbia spesi. Non siamo disponibili a una colletta. 

Restiamo in contatto

Se ti iscrivi alla newsletter, promettiamo di non diturbarti spesso. Vogliamo solo cambiare un minuto della tua giornata con qualche pillola di novità!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text