img
Home / Fashion / Addio Franca Sozzani, signora della moda

Addio Franca Sozzani, signora della moda

/
/
/
295 Views

Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia, idolo di tutte le giornaliste di moda e di tutte le donne che desirano raggiungere i propri sogni e obiettivi.

Franca Sozziani: ha combattutto per tutta la vita, sfidando cambiamenti e lincenziamenti. Le sue, la sua tenacia e le sue ambizioni hanno vinto su tutto.

Franca Sozzani
Franca Sozzani, Direttrice Vogue Italia. PH Wall Street Journal

Oggi 22 dicembre, a 66 anni, si spegne il suo corpo sottile, ma la sua storia resterà per sempre a illuminare uomini e donne che credono nelle proprie idee. A dare la triste notizia è stata la Fondazione Istituto Europeo di Oncologia e Centro Cardiologico Monzino, di cui Sozzani era presidente, e di lei ci resta un documento importantissimo, presentato a settembre 2016 allapresentato alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia: Franca. Chaos and Creation, girato dal figlio Francesco Carrozzini, che è anche un fotografo apprezzato per i servizi di moda e per i ritratti a personaggi famosi. Ha anche girato videoclip musicali per musicisti come Lana del Rey, Lenny Kravitz, Rita Ora e Niki Minaj.

“Nessuno come Franca Sozzani ha saputo immaginare una realtà diversa e raccontarla attraverso un esercizio quotidiano di gusto e fantasia. Ha dato al suo destino la forma che ha voluto e che non lasciava nessuno indifferente. Mi mancherà non cercare più la sua presenza nel buio della sala. Con vero affetto sono vicino a Carla e a Francesco in questo momento di dolore”. Così Giorgio Armani sulla scomparsa di Franca Sozzani (Fonte Ansa).

Per anni e anni la ‘nostra’ Anna Wintour ha dettato la linea in tema di moda, stilisti, modelli e stile.  Una donna tosta, guerriera e combattiva. Franca Sozzani non aveva esitazioni a definirsi: “Pantera di sicuro, ho lottato tutta la vita per quello che ho fatto, me lo sono guadagnato con la lotta tutto, la determinazione è la mia guida. Prendiamo Vogue, sulla carta doveva essere solo ‘glossy’, un giornale con bei cappotti e belle gonne, invece l’ho usato per lanciare messaggi, appoggiare campagne”. Non si definiva una donna di potere, come pure era: “Sono una donna che lavora e lavora parecchio e si è battuta per cose che ha voluto, anche rischiando, per tre volte mi stavano licenziando, ma se fai un lavoro in cui credi e hai la fortuna che ti riconoscono le cose che hai fatto, si’ forse a quel punto hai potere, che vuol dire che hai vinto tu nell’esporre le tue idee

Franca Sozzani è nata a Mantova nel 1950, è laureata in Lettere e Filosofia e ha iniziato a lavorare nel mondo della moda con la rivista Vogue Bambini. Nel 1980, a trent’anni, diventò direttrice della rivista Lei e tre anni dopo anche della versione maschile, Lui. Nel 1988 fu nominata direttrice di Vogue Italia, che ha reso una delle più influenti riviste di moda al mondo subito dopo l’edizione americana, diretta da Anna Wintour (le due direttrici sono state assunte nello stesso mese dello stesso anno). Negli anni Sozzani è diventata responsabile di tutte le riviste che ruotano attorno a Vogue: L’Uomo Vogue, Vogue Gioiello, Vogue Sposa, Vogue Bambini e Vogue Accessory. Dal 1994 è direttrice editoriale della casa editrice Condé Nast Italia. Visto il ruolo, il parere di Sozzani è influente e decisivo nel mondo della moda, e nei suoi 25 anni a Vogue ha reso famosi molti stilisti emergenti, e valorizzato molti nomi importanti della moda italiana, da Gianni Versace a Giorgio Armani, di cui è anche molto amica. Lo stesso ha fatto con fotografi come Bruce Weber, Peter Lindbergh, Ellen von Unwerth e Paolo Roversi. Nel documentario parlando di stessa dice: «Sì che sono una vincente! Non perché sia presuntuosa, ma perché tutte le mie idee hanno avuto successo».

 

Restiamo in contatto

Se ti iscrivi alla newsletter, promettiamo di non diturbarti spesso. Vogliamo solo cambiare un minuto della tua giornata con qualche pillola di novità!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text